Dal Patto Educativo al Polo Territoriale di Eccellenza Educativa

Uno degli obiettivi del progetto RETE! era quello di favorire ed allargare lo stabilirsi proprio di una rete di istituzioni ed associazioni educative sul territorio della fascia appenninica, in modo da lavorare in modo collaborativo e sinergico per mettere in campo idee e progetti a vantaggio dei bambini e giovani. Dopo il convegno di avvio del 15 marzo 2019, in cui era stato lanciato l'appello iniziale, nel corso del secondo convegno del 9 ottobre 2020 abbiamo presentato il Patto Educativo Territoriale elaborato insieme ai partners del progetto. Esso, condiviso ormai da un numero rilevante di associazioni ed istituzioni anche esterne al partenariato, costituisce la base per lavorare insieme alla ideazione e costituzione del Polo Territoriale di Eccellenza Educativa (P-TREE) che sarà l'eredità permanente del progetto RETE!.

PROGETTO RETE.mp4
Patto Educativo Territoriale .pdf

E' ancora possibile sotoscrivere il patto da parte di enti e associazioni della fascia appenninica intorno a Gualdo tadino, impegnati con il modo giovanile. Chi fosse interessato, è invitato a scrivere un messaggio email a questo indirizzo:


Immagini dal Convegno "FACCIAMO UN PATTO?" svolto il 9 ottobre 2020 in forma mista (in presenza ed online), dedicato alla presentazione e sottoscrizione del Patto Educativo Territoriale ed all'impostazione del cammino verso il polo Territoriale di Eccellenza Educativa (p-TREE) che costituirà l'eredità permanente del progetto RETE!. Erano presenti circa ottanta persone (ben distanziate!) in rappresentanza di scuole, associazioni ed istituzioni educative, e quasi altrettante collegate on-line via ZOOM. L'intervento principale "Educare per Vivere" è stato di Eraldo Affinati, educatore e scrittore romano. Intervengono poi autorità civili e religiose, sindaci, vescovo diocesano, dirigenti scolastici, insegnanti, rappresentanti di associazioni ed imprenditori. Al termine del Convegno, una quindicina di enti ed associazioni della fascia appenninica, esterni al partenariato di RETE!, hanno sottoscritto il Patto Educativo dichiarandosi disponibili a collaborare per la creazione del polo Territoriale p-TREE.

Alla presentazione e sottoscrizione del Patto, durante il Convegno "Facciamo un patto?" del 9 ottobre 2020 si è giunti dopo un percorso di elaborazione del Patto Educativo, iniziato con il Convegno di avvio del progetto RETE!, il 15 Marzo 2019. Qui sotto c'è il testo dell'appello "Investiamo sul futuro?" con il quale era appunto iniziato il cammino per l'elaborazione del patto educativo territoriale.

Appello Patto Educativo Territoriale.pdf